Centro Antifumo

Per il trattamento del tabagismo utilizziamo la tecnica di agopuntura auricolare Acudetox, riscontrando una percentuale di successo molto alta tra i pazienti: alcuni smettono di fumare già dalla prima seduta e solo se necessario ritornano per poche sedute di richiamo.

Secondo l’OMS il fumo di tabacco è la seconda causa di morte dopo patologie cardiovascolari e ictus ischemici, patologie queste ultime nelle quali esso gioca comunque un ruolo aggravante o talora causale.

In Italia il fumo è direttamente responsabile di circa 60.000 decessi l’anno (12% della mortalità globale) ed è co-responsabile del 30% dei tumori (in particolare a carico dell’apparato polmonare, cavità orale e vescica). Se in Italia non si fumasse si potrebbero evitare 70-80.000 decessi l’anno.

Il fumo è inoltre determinante nella genesi delle patologie ostruttive polmonari croniche e nell’enfisema. Sintomi universalmente sperimentati sono: malessere generale, senso di intossicazione, difficoltà respiratorie, minor resistenza allo sforzo, difficoltà in ambito sessuale.

Il motivo per cui si fuma è essenzialmente la dipendenza, non solo fisica (in quanto droga: in meno di 7 secondi il 25% della nicotina assorbita si fissa a recettori cerebrali specifici) ma anche psicologica ed emotiva.

In occidente l’uso dell’agopuntura auricolare per il trattamento del tabagismo è noto da alcuni decenni. Esso funziona come una sorta di catalizzatore di disintossicazione (detox) ed è in grado di contrastare i sintomi da astinenza. Agendo sulle dipendenze in genere, evita pericolosi eccessi compensatori di altre sostanze quali cibo, alcol, psicofarmaci.

E’ necessario essere fortemente motivati a smettere di fumare e pronti ad affrontare con decisione e coraggio il periodo di disassuefazione. In tal caso la metodica Acudetox è molto efficace: a volte basta una sola seduta per smettere di fumare. Il colloquio individuale immediatamente successivo alla seduta consente al medico di personalizzare un’eventuale prescrizione qualora necessaria.

Contatta un medico del Centro

Antonia Bevere

Antonia Bevere

Endocrinologia, Omeopatia, Agopuntura

Antonia Bevere

Endocrinologia, Omeopatia, Agopuntura

La dott.ssa Antonia Bevere presso l’Università la Sapienza di Roma ha conseguito nel 1988 la laurea in Medicina e Chirurgia e nel 1998 la specializzazione in Endocrinologia e Malattie Metaboliche.Aperta ad un approccio olistico sia nella visione del paziente che nella strategia terapeutica, ha intrapreso prima gli studi di Cronoendocrinologia con il prof. Cugini a Roma (ritmi circadiani e ultracircadiani delle secrezioni ormonali e dei rapporti tra gli assi ormonali) poi Psico-Neuro-Endocrinologia (PNEI), quindi Omeopatia (studi con il prof. Antonio Negro e la dott. Jannò a Roma, diploma presso I.R.M.S.O. di Roma nel 2007 e iscrizione all’albo dei medici omeopati italiani), infine gli studi di Medicina Tradizionale Cinese: farmacologia, dietetica medica e agopuntura presso la Scuola Italiana di Medicina Cinese Matteo Ricci di Bologna con diploma conseguito nel 2001.Da allora continua gli studi e l’attività come libero professionista nel campo dell’endocrinologia, del metabolismo e della psico-neuro-immuno-endocrinologia, utilizzando un approccio integrato basato sulla consapevolezza dell’unicità e della centralità del paziente.Un peculiare interesse viene rivolto alla dipendenza dal fumo di tabacco, per cui propone l’agopuntura auricolare secondo il protocollo ACUDETOX